L’inclusione della diversità in contesti lavorativi altamente conflittuali. Una ricerca-azione basata sull’approccio del diversity management nei servizi ECEC

Cristina Balloi, Silvio Premoli

Abstract


Abstract This article presents the results of an action research study commissioned by the Genera Social Cooperative, which it financed using the fiscal tool of the tax credit after assuming the management of two preschools in the Milanese hinterland historically operated by the municipality. Absorbing all the municipal educational team into a new organisational configuration with the cooperative's educators generated a major management criticality due to a high level of conflict and poor acceptance of the new organisational management. The research study focused on reflecting with the participants on the role of diversity in the workplace and its impacts, positive and negative, on interpersonal relationships between the workers and consequently on educational practice. The action research methodology adopted made it possible to identify criticalities and modify practices during the research process itself and ultimately to draw up a protocol for managing diversity in the workplace.

 

Riassunto L’articolo presenta gli esiti di una ricerca-azione commissionata da una Società Cooperativa Sociale con il dispositivo fiscale del credito di imposta a seguito dell’acquisizione di due asili nido dell’hinterland milanese storicamente gestiti dal comune. L’assorbimento di tutto il personale educativo comunale ha generato, nella nuova ricomposizione con le educatrici della cooperativa, una forte criticità di gestione per l’alto livello di conflittualità, frammentazione e scarsa adesione alla nuova gestione organizzativa. La ricerca si è focalizzata sul riflettere con i partecipanti sul ruolo della diversità nei luoghi di lavoro, sugli impatti sia in termini positivi che negativi nelle relazioni interpersonali tra lavoratrici e lavoratori e sul conseguente agire educativo. La metodologia della ricerca-azione ha consentito di identificare gli aspetti critici e modificare le pratiche già durante il processo di ricerca attraverso la costruzione di un’identità organizzativa e pedagogica comune e, in ultima istanza, ha consentito di elaborare un protocollo per la gestione della diversità nei luoghi di lavoro.

 

 

Keywords diversity management, asili nido, pedagogia interculturale, risorse umane, ECEC

 

Parole chiave diversity management, nursery schools, intercultural education, ECEC, human resources


Full Text

PDF


DOI: http://dx.doi.org/10.15160/2038-1034/2334

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.