L’educazione alla parità di genere nella formazione dei docenti. L’esperienza del Progetto europeo “Generi alla pari a scuola”

Autori

  • Valentina Guerrini

DOI:

https://doi.org/10.15160/2038-1034/2410

Parole chiave:

formazione, docenti, genere, stereotipi, parità

Abstract

L’educazione alla differenza di genere nella scuola italiana sta divenendo un obiettivo irrinunciabile negli ultimi anni. Il raggiungimento della parità di genere appare prioritario in tutti i settori della vita sociale, come sottolineato dall’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile. Nel lavoro di decostruzione degli stereotipi e di educazione verso ogni forma di differenza, la scuola assume un ruolo strategico di primo piano. Per adempiere a questa importante funzione occorrono docenti consapevoli, riflessivi e competenti: da qui la necessità di prevedere percorsi formativi per i docenti di ogni ordine e grado scolastico, affinché possano essere preparati a gestire la crescente complessità e ad educare le giovani generazioni al riconoscimento della parità tra i generi. Il presente contributo rappresenta una riflessione sulla necessità della formazione dei docenti nell’ottica della parità di genere e un’occasione per analizzare le opportunità formative di uno strumento, la Carta per la Parità di Genere, creato attraverso la realizzazione di due progetti europei.

Downloads

Pubblicato

24-08-2022

Fascicolo

Sezione

ARTICOLI