Il circolo della sicurezza a scuola: genitori e insegnanti sicuri

Raffaella Belfiore, Antonello Talarico

Abstract


Abstract This paper presents a pedagogical reflection on the validity and effectiveness of the program “Circle of Security Parenting” of Cooper, Hoffman e Powell (2009) in the care and education of children from infancy. Focus on the parenting and the complexity of cultural and social changes also questions the educational services that pose the problem of facing new educational challenges. Parents and teachers are called to respond to the security needs of the children who grow up and learn. The purpose of this article is to discuss the need to encourage the deepening of attachment theory in order to favor moments of self-reflection on the educational relationship as an essential element of educational intentionality.

 

Riassunto Il contributo presenta una riflessione pedagogica sulla validità ed efficacia del programma “Circolo della Sicurezza” di Cooper, Hoffman e Powell (2009) nella cura e nell’educazione dei bambini fin dall’infanzia. L’at­tenzione alla genitorialità e alla complessità dei cambiamenti culturali e sociali interroga anche i servizi educativi che si pongono il problema di fronteggiare nuove sfide educative. Genitori e insegnanti sono chiamati a rispondere ai bisogni di sicurezza dei bambini che crescono e imparano. Scopo dell’articolo è discutere sulla necessità di incoraggiare l’approfondimento della teoria dell’attaccamento al fine di favorire momenti di autoriflessione di genitori e insegnanti sulla relazione educativa, quale elemento imprescindibile dell’intenzionalità pedagogica.

 

Keywords complexity, education, attachment, security, parenting

 

Parole chiave complessità, educazione, attaccamento, sicurezza, genitorialità


Full Text

PDF


DOI: http://dx.doi.org/10.15160/2038-1034/1919

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.