Insegnare Scienze: qualche considerazione metodologica, ma non solo

Margherita Venturi, Marianna Marchini

Abstract


AbstractEven if science stimulates the curiosity of young people because it has the charm of discovery and the unknown, the teaching/learning of scientific disciplines is in crisis at national and international level, particularly as far as high school is concerned. Obviously, in the classrooms, the natural disposition of young students towards scientific disciplines is not maintained, or even totally lost. There is, therefore, the need to reflect on ways of looking at the teaching of scientific disciplines and how to see the role that the students can play during their school experience. In other words, it is necessary to reconsider professional choices in the light of explicit awareness and reference models. In order to ensure that students understand the language and the ways of operating science, both scientific and pedagogical literature suggests: 1) exploiting hands-on inquiry-based learning, b) addressing issues associated with the daily realities in the social context, and c) using an interdisciplinary approach. These three aspects will be discussed in the present contribution.

RiassuntoNonostante le Scienze incuriosiscano i giovani perché hanno il fascino della scoperta e dell’ignoto, il loro insegnamento/apprendimento è in crisi a livello nazionale ed internazionale, in particolare nella scuola secondaria di secondo grado. Evidentemente nelle aule non si mantiene, o addirittura si perde, questa naturale disposizione degli studenti verso le discipline scientifiche. Emerge, quindi, l’esigenza di riflettere sui modi di guardare al loro insegnamento e sul modo di vedere il ruolo che lo studente può svolgere durante la sua esperienza scolastica; in altre parole, è necessario ri-vedere le scelte professionali alla luce di consapevolezze e modelli di riferimento espliciti. Le indicazioni fornite dalla letteratura, sia scientifica che pedagogica, per far sì che gli studenti si approprino del linguaggio e dei modi di operare della scienza possono essere riassunte nei tre aspetti discussi nel presente contributo: 1) usare la metodologia didattica laboratoriale di tipo inquiry-based; 2) affrontare temi di rilevanza sociale e vicini al quotidiano degli studenti; 3) utilizzare un approccio interdisciplinare.

Keywords – Science teaching/learning, inquiry-based learning approach, choice of the scientific topics to be addressed, skills development, interdisciplinary approach

Parole chiave – insegnamento/apprendimento delle Scienze, apprendimento per scoperta, argomenti da affrontare, sviluppo di competenze, didattica trasversale


Full Text

PDF


DOI: http://dx.doi.org/10.15160/2038-1034/1593

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.