Se “da soli non ce la fanno”. Come supportare le famiglie di bambini e ragazzi con fragilità educative

Claudio Girelli, Alessia Bevilacqua

Abstract


Abstract At school, the number of the students with educational fragilities, for which there is no diagnosis, and which can be considered as risk factors for educational failure and early school leaving, is perceived as increasing. The research – developed within the ecological paradigm through a mixed-method approach – was aimed at identifying an interpretative framework on the educational fragilities of struggling and disadvantaged students, the organisational strategies and the interventions implemented to answer to their needs. The research results stress how the family can be considered as an element which could condition the behaviour of children because it is possible to experience situations of conflict, socio-cultural disadvantage or poor educational authoritativeness. It is possible to facilitate the passage of the family context to an active protection factor, promoting participation spaces in a network perspective, aimed at taking care of the students’ global project of life.

 

Riassunto A scuola viene percepito in aumento il numero di studenti con fragilità educative, per le quali non esiste diagnosi e che si rivelano fattori di rischio in termini di insuccesso formativo e di dispersione scolastica. Obiettivo della ricerca, sviluppata all’interno del paradigma ecologico con un approccio mixed-method, è stato ricostruire un quadro interpretativo rispetto agli studenti in situazione di disagio, agli assetti organizzativi e alle modalità di intervento implementati per rispondere ai loro bisogni. Dai risultati è emerso come la famiglia venga considerata un elemento condizionante il comportamento dei bambini e dei ragazzi poiché in essa è possibile vivere conflittualità, svantaggio socio-culturale o scarsa tenuta educativa. Risulta però possibile facilitare il passaggio della famiglia a fattore attivo di protezione promuovendo spazi di partecipazione in una prospettiva di rete, finalizzata ad una presa in carico del progetto di vita globale dei soggetti.

 

Keywords – special educational needs, educational fragilities, inclusion, educational network, project of life

 

Parole chiave – bisogni educativi speciali, fragilità educative, inclusione, rete educativa, progetto di vita


Full Text

PDF


DOI: http://dx.doi.org/10.15160/2038-1034/1918

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.