Scuola e nuovi scenari familiari: tra complessità e forme di alleanza educativa

Valentina Guerrini

Abstract


Abstract School and family represent the first and most important educational agencies in the life of every individual. Both institutions have been affected, in recent decades, by profound transformations that have undermined their respective roles, functions and authority. Today, the multiplicity of family models and the difficulties of the current school system in responding to the increasingly varied requests of the subjects and of the socio-economic reality have contributed to the crisis of an extremely delicate and complex relationship between family and school. In addition to the “extreme” but increasingly frequent tragic episodes of parents attacking teachers and headmasters, there are increasingly widespread forms of dissatisfaction and relational conflict between parents and teachers that have negative effects on the training processes of the younger generations. The present contribution, also in the light of current school regulations, will seek to shed light on the most effective methods and strategies for building forms of co-responsibility between the school and the family institution, starting from the awareness of one's own role and that of others and mutual trust on the part of all the figures involved. In particular, there are two types of family, immigrant and homogenitorial families, increasing in our country and more at risk of being subjected to stereotypes and discrimination.

 

 

Riassunto Scuola e famiglia rappresentano le prime e più importanti agenzie educative nella vita di ogni individuo. Entrambe le istituzioni sono state interessate, negli ultimi decenni, da profonde trasformazioni che ne hanno messo in crisi i rispettivi ruoli, funzioni e autorevolezza. La molteplicità dei modelli familiari di oggi e le difficoltà del sistema scolastico attuale nel rispondere alle richieste sempre più variegate dei soggetti e della realtà economico-sociale hanno contribuito alla messa in crisi di un rapporto estremamente delicato e complesso tra famiglia e scuola. Oltre ai fatti di cronaca “estremi”, ma sempre più frequenti, di genitori che aggrediscono insegnanti e dirigenti, sono sempre più diffuse forme di insoddisfazione e conflittualità relazionali tra genitori e docenti che hanno effetti negativi sui processi formativi delle giovani generazioni. Il presente contributo, anche alla luce della vigente normativa scolastica, cercherà di fare luce sulle modalità e sulle strategie più efficaci per costruire forme di corresponsabilità tra l’istituzione scolastica e quella familiare, a partire dalla consapevolezza del proprio e dell’altrui ruolo e di una fiducia reciproca da parte di tutte le figure coinvolte. In particolare, saranno considerate due tipologie familiari, le famiglie immigrate e quelle omogenitoriali, in aumento nel nostro Paese e maggiormente a rischio di essere oggetto di stereotipi e discriminazioni.

 

 

Keywords – families, school, comunication, responsibility, collaboration

 

Parole chiave – famiglie, scuola, comunicazione, responsabilità, collaborazione

 


Full Text

PDF


DOI: http://dx.doi.org/10.15160/2038-1034/1914

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.