Un’esperienza didattica half-flipped in un ambiente di apprendimento SCALE-UP

Laura Branchetti, Roberto Capone, Francesco Saverio Tortoriello

Abstract


AbstractIn this paper we describe a teaching experiment with a “blended” approach based on the integration of frontal lessons, flipped learning, Peer Discussion, Just in Time teaching and e-learning, also carried out using the social platform Edmodo and a Facebook group. The development of the students’ skills was monitored by means of three tests administered within the experiment; in parallel, we monitored the motivation level and the attitude towards the discipline through an affect test and a satisfaction survey. Some students had two additional hours per week based on cooperative learning in a SCALE UP learning environment. The research methodology falls within the Educational Reconstruction framework, that allowed us to investigate didactical phenomena, designing and creating learning environment, artefacts, teaching and learning sequences in authentic educational contexts. The results of the affect test showed a better attitude towards the discipline; from the satisfaction survey it emerged that most of the students liked the use of alternative methodologies. The results of our experimentation were analysed also from the point of view of disciplinary learning, comparing the students’ performances with the results of a test of a previous cohort of students who attended the same course.

Riassunto In questo articolo, viene riportata la sperimentazione di un approccio didattico di tipo “blended” integrando lezioni tradizionali, flipped learning, Peer Discussion, Just in Time Teaching e e-learning, con l’ausilio della piattaforma sociale Edmodo e un gruppo Facebook. Lo sviluppo di competenze degli studenti è stato monitorato attraverso tre prove intercorso; parallelamente, è stato monitorato il loro livello di motivazione allo studio della disciplina attraverso un test affect e un test di gradimento. Alcuni studenti hanno integrato lo studio con due ore settimanali aggiuntive di lezioni gestite utilizzando il coperative learning in un ambiente di apprendimento SCALE-UP. La metodologia di ricerca attuata rientra nel quadro della Educational Reconstruction, che ha permesso di studiare i fenomeni didattici progettando e realizzando ambienti di apprendimento, artefatti, sequenze di insegnamento/apprendimento che il ricercatore ha sperimentato in contesti educativi autentici. Dai risultati del test affect, sembra emergere una migliore predisposizione allo studio della disciplina; dal test di gradimento emerge, per la maggior parte degli studenti, l’apprezzamento dell’utilizzo di metodologie didattiche alternative. I risultati della sperimentazione sono stati analizzati anche dal punto di vista dell’apprendimento confrontando i risultati ottenuti dagli studenti con quelli degli studenti della coorte precedente che hanno frequentato lo stesso corso.


Keywords – flipped learning, peer discussion, Just in Time teaching, SCALE-UP

Parole chiave – Insegnamento capovolto, discussione tra pari, insegnamento Just in Time, SCALE-UP

 


Full Text

PDF


DOI: http://dx.doi.org/10.15160/2038-1034/1587

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.